Edward Bulwer-Litton: Gli ultimi giorni di Pompei, un capolavoro della narrativa

Pompei 79 d.C. Il poeta ateniese Glauco s’innamora ricambiato di Jone, una ragazza greca arrivata a Pompei da pochi mesi. Ma il suo tutore, l’egiziano Arbace, innamorato da anni della ragazza, ostacola questa unione con l’aiuto di Nidia, una povera fioraia cieca segretamente innamorata...