Jane Austen: L’abbazia di Northanger, primo romanzo di un’autrice leggendaria

Una lettura nella lettura: è quella compiuta dalla protagonista di questo romanzo, il primo scritto da Jane Austen, che si intrufola di nascosto nell’antica dimora medievale del padre del suo fidanzato alla ricerca di alcuni misteriosi manoscritti. Catherine finirà con lo scoprire un atroce delitto di cui sembra essere autore proprio il generale Tilney. Arricchito… Leggi tutto

Jane Austen: Orgoglio e pregiudizio, una delle commedie più amate della letteratura inglese

Questo romanzo, tra i più importanti nella storia della letteratura inglese, fu rifiutato da un editore di Londra e fu pubblicato in forma anonima soltanto nel 1813. Jane Austen lo iniziò quando aveva ventuno anni. Narra la storia di cinque sorelle della famiglia Bennet, seguendo gli intrecci sentimentali fra le ragazze e i loro corteggiatori.… Leggi tutto

Jane Austen: Emma, la rivoluzione di una protagonista indipendente

In questo romanzo, Jane Austen tratteggia per la prima volta una protagonista che viene descritta come bella, ricca e indipendente. Non ha problemi economici, è immune all’amore romantico e al desiderio, non ha intenzione di sposarsi: è qui che si nota una grande differenza con i suoi lavori precedenti, dove il tema del matrimonio era… Leggi tutto

Gustave Flaubert: Madame Bovary, una donna d’azione ante litteram

La passione per l’estetica e per lo stile di Flaubert sono elementi noti a tutti gli appassionati di lettura e si ritrovano in maniera evidente nel suo primo romanzo, ‘Madame Bovary’. Edito nel 1856, appena pubblicato fu soggetto di un’inchiesta volta a stabilire se le sue pagine costituissero un oltraggio alla morale. Flaubert venne assolto… Leggi tutto

John Milton: Il paradiso perduto, per tutti gli amanti della filosofia e della teologia

Tra tutti gli episodi trattati nella Bibbia, quello della cacciata dell’uomo dal giardino dell’Eden a causa della tentazione di Satana è forse il più celebre e suggestivo. È questo il tema centrale del poema epico di John Milton, capolavoro della sua produzione e punto di spicco della letteratura britannica del Seicento. Pubblicato nel 1667, era… Leggi tutto

Gustave Flaubert: L’educazione sentimentale, pregi e difetti morali della Francia ottocentesca

Grande esempio di romanzo ottocentesco, scritto tra il 1864 e il 1869, il successo de ‘L’educazione sentimentale’ fu tardivo nonostante le innovazioni narrative e linguistiche di cui era impregnato. A metà strada tra il romanzo sentimentale, nella tipica tradizione della narrativa francese della metà del Diciannovesimo Secolo, e una sorta di compendio dei costumi della… Leggi tutto

Jane Austen: Persuasione, storia di pressione e sudditanza emotiva

La preziosa qualità dei dialoghi, l’alternarsi della narrazione in terza persona con il discorso diretto, il tipico stile epistolare, la precisa descrizione della vita e dei personaggi della provincia inglese all’epoca delle guerre napoleoniche. Ritroverete tutti questi tipici elementi della scrittura di Jane Austen in ‘Persuasione’, romanzo del 1818 che racconta della pressione, della sudditanza… Leggi tutto

Jane Austen: Mansfield Park, storia di un’eroina positiva

Pubblicato nel 1814, ebbe talmente successo da essere tradotto in lingua francese già nel 1816. Di grande impatto e influenza nella storia della cultura e della letteratura britannica, nel 2000 venne girata una trasposizione cinematografica e nel 2007 fu prodotto un film per la televisione inglese dal titolo omonimo. È un’opera da leggere perché la… Leggi tutto

Irene Nemirovsky: La preda, il potere contrapposto ai sentimenti

Pubblicato nel 1938 ‘La preda’ è uno dei romanzi più intensi e tragici di Irène Némirovsky. Rappresenta l’ideale complemento di ‘David Golder’ che le diede la fama nel 1930, dove il giovane ambizioso protagonista Jean-Luc Daguerne vuole conquistare la scena politica, la fama, il potere.  ACQUISTA L’EBOOK SU AMAZON ACQUISTA L’EBOOK SU KOBO Ispirato –… Leggi tutto