Irene Nemirovsky: David Golder, il mondo artificiale dei nuovi ricchi

Irène Némirovsky narra le vicende del ricchissimo banchiere ebreo che dopo essere caduto in rovina e abbandonato da tutti, si lancia in una nuova avventura. ACQUISTA L’EBOOK SU AMAZON ACQUISTA L’EBOOK SU KOBO Il mondo frivolo, scintillante e fasullo dei nuovi ricchi, il loro patetico snobismo, assomiglia al mondo dei nuovi ricchi di oggi. Tutto… Leggi tutto

Irene Nemirovsky: Il vino della solitudine, il romanzo più personale di una grande autrice

Questo è è tra i romanzi della Némirovsky quello più intimo, personale e autobiografico. Hélène detesta la madre con tutte le sue forze, ma cerca di ubbidirle per evitare violenti rimproveri, e in questo conflittuale scenario si evolverà la vicenda che vedrà la loro famiglia in fuga dalla Russia verso Parigi dopo la rivoluzione di ottobre. … Leggi tutto

Israel Joshua Singer: La famiglia Karnowski, un grande ritratto dell’Europa di inizio Novecento

Questo romanzo – diviso in tre parti, ciascuna delle quali è intitolata con un nome maschile –narra la saga dei Karnowski, una famiglia di ebrei nativi della Polonia, emigrati prima in Germania e poi in America: sullo sfondo le due guerre e i mutamenti socio-politici europei nella prima metà del millenovecento.  Scheda del libro –… Leggi tutto

William Shakespeare: Il mercante di Venezia, la libbra di carne più famosa della storia

Un capolavoro assoluto nella storia della drammaturgia, portato in scena infinite volte e poi grande successo cinematografico in varie versioni, non ultima quella con un grande Al Pacino protagonista. La storia del bieco usuraio Shylock, la famosa libbra di carne che pretende dal corpo di Antonio se egli non restituirà i soldi che gli sono… Leggi tutto

Irene Nemirovsky: Suite francese, il capolavoro incompleto

Un vero evento letterario è stato in Francia l’uscita di Suite Francese, a sessant’anni di distanza da quando fu scritto nel 1942. Il libro racchiude i primi due movimenti dei cinque che aveva ipotizzato l’autrice: Tempesta di giugno e Dolce. Scritti poco prima che venisse arrestata e deportata ad Auschwitz la “sinfonia” avrebbe dovuto raccontare,… Leggi tutto