Rudyard Kipling: La più bella storia del mondo, i più bei racconti del premio Nobel

Kipling fu premio Nobel per la letteratura nel 1907 e deve la sua fama ad alcuni dei romanzi più famosi di un’epoca a cavallo tra la fine dell’Ottocento e la prima parte del Novecento. Ma fu anche autore di bellissimi racconti che, sia pure meno conosciuti, hanno avuto influenza su altri maestri della letteratura mondiale… Leggi tutto

Ford Madox Ford: Una telefonata, le conseguenze dell’amore e dell’infedeltà

Robert Grimshaw è un gentiluomo inglese, ha trentacinque anni ed è fidanzato con sua cugina Katia Lascarides. Alla morte dei genitori di lei, la ragazza scopre che i due non si erano mai sposati. Per questo il fidanzamento con Robert viene sciolto prontamente: Katia, in onore della famiglia, vorrebbe vivere con lui senza alcun vincolo… Leggi tutto

David Herbert Lawrence: L’amante di Lady Chatterley, uno dei più amati e discussi capolavori del XX secolo

Quando fu pubblicato, nel 1928, questo romanzo scritto in Toscana da Lawrence suscitò subito enorme scandalo: nessuno infatti aveva mai osato vergare con l’inchiostro tanti espliciti riferimenti alla vita e ai gusti sessuali dei protagonisti. Ancora più scalpore suscitò il fatto che l’intreccio sessuale si lega all’adulterio: la protagonista, infatti, è una donna appartenente alla… Leggi tutto

Rudyard Kipling: Il libro della giungla, un classico che ispira ragazzi e adulti

Una delle raccolte di racconti più famosi della storia, quest’opera di Kipling  fu pubblicata su diverse riviste e quotidiani tra il 1893 e il 1894 ed è frutto non solo della sua fantasia, ma anche del suo lavoro come giornalista che lo portò per sei anni come inviato a Bombay, dove già aveva trascorso l’infanzia. La… Leggi tutto

Rudyard Kipling: Capitani coraggiosi, un meraviglioso romanzo di formazione giovanile

Come molte opere di fine Ottocento, anche questo romanzo per ragazzi di Kipling uscì inizialmente a puntate sulla rivista statunitense ‘MacClure’s Magazine’ a partire dal 1897. E’ la storia, dal classico canovaccio della formazione giovanile, di Harvey Cheyne: un quindicenne figlio di un magnate che vive nell’agio ma non conosce il valore della fatica e… Leggi tutto

Rudyard Kipling: Kim, uno tra i migliori 100 libri inglesi del ventesimo secolo

Pubblicato inizialmente a puntate nel 1900, ‘Kim’ è un romanzo picaresco ambientato nell’India coloniale dell’Ottocento, all’epoca del conflitto del Grande Gioco che vide contrapposto l’Impero Russo e quello Britannico. Considerato unanimemente uno tra i migliori 100 libri in lingua inglese del Ventesimo Secolo, Kipling offre un quadro brillante dell’Asia centrale, con le sue popolazioni variegate… Leggi tutto

Herbert George Wells: La macchina del tempo, suggestioni di un futuro pericoloso

‘La macchina del tempo’, pubblicato nel 1895, è il primo romanzo di H. G. Wells. Ebbe un enorme successo commerciale e gli procurò un’immediata notorietà. La storia è quella di uno scienziato, detto Il Viaggiatore del Tempo, che narra a due scettici colleghi di essere giunto, grazie “alla prima, vera e unica macchina del tempo”,… Leggi tutto

Thomas Hardy: Via dalla pazza folla, i differenti piani della realtà

I differenti piani della realtà, raccontati da Hardy meglio di qualsiasi altro autore a cavallo tra Ottocento e Novecento, trovano un’altra meravigliosa interpretazione in questo romanzo del 1874. L’autore gioca con la frustrazione dell’uomo quando si trova di fronte all’indifferenza del caso e alla cieca manifestazione delle passioni, spesso con esiti disastrosi. È la storia… Leggi tutto

Gilbert K. Chesterton: L’uomo che fu Giovedì, intrighi e sette segrete

I membri di una setta anarchica hanno fatto una scelta bizzarra decidendo di assumere per maggior sicurezza i nomi dei giorni della settimana, e quando il protagonista di questa storia, Gabril Syme, sceglie di entrare a farne parte, gli viene assegnato il nome di Giovedì. Ma chi c’è dietro il Grande Consiglio Anarchico e chi… Leggi tutto