Mario Di Bella: Filippo Borghesi e il decimo pianeta, giallo ironico e non convenzionale

Problemi, sempre problemi. Ne risolvi uno e ne saltano fuori altri che sembrano più grossi. Ma quante lampadine occorrono nella testa di un povero cristiano per rispondere adeguatamente agli scherzi dei farabutti e del destino?Stavolta il poliziotto Filippo Borghesi si trova alle prese col problema dei problemi: l’inquinamento. Dalla catastrofe mondiale prossima ventura ai suoi… Leggi tutto

Gogol: L’ispettore generale, commedia degli equivoci e denuncia della burocrazia

Una sperduta e piccola cittadina russa ,improvvisamente, viene risvegliata dalla notizia dell’arrivo da San Pietroburgo di un ispettore generale, un revisore, mandato lì per controllare i notabili del posto. ACQUISTA L’EBOOK SU AMAZON (KINDLE) ACQUISTA L’EBOOK SU KOBO (EPUB)  Una commedia degli equivoci che ha come bersaglio la corrotta burocrazia della Russia zarista. Pubblica il… Leggi tutto

Gogol: Racconti di Pietroburgo, meraviglioso affresco di narrativa sublime

Questa raccolta, che accorpa i tre racconti pubblicati negli ‘Arabeschi’ del 1835 e due successivi, ‘Il naso’ e ‘Il cappotto’, fu data alle stampe dopo la morte di Gogol e il suo filo conduttore sono storie e vicende che ruotano intorno a Pietroburgo. E’ una sintesi, efficace e brillante, dello stile di un maestro del… Leggi tutto

Charles Dickens: Nicholas Nickleby, la forza di un giovane adulto e le ingiustizie sociali

Terzo romanzo di Charles Dickens e fu come di consuetudine pubblicato inizialmente a puntate a partire dall’aprile 1839. Ambientato tra Londra e Portsmouth, con il tono critico tipico della sua produzione più votata a mettere in evidenza le ingiustizie sociali, è la storia di un giovane ragazzo che si trova a dover sostentare la propria… Leggi tutto

Celebrazione di Giovanni Meli: L’origini di lu munnu, poema satirico in siciliano

‘L’Origini di lu Munnu’ è un poema satirico in lingua siciliana. Comprende 75 ottave e fu scritto tra il 1768 e 1770. Venne pubblicato nel 1781 quando Giovanni Meli era già noto tra i letterati di Palermo. ACQUISTA L’EBOOK SU AMAZON (KINDLE) ACQUISTA L’EBOOK SU KOBO (EPUB) Tratta principalmente di argomenti filosofici del tempo, contrastando… Leggi tutto

Charles Dickens: La piccola Dorrit, la voce del destino e la ricchezza umana

Dickens ambienta questo capolavoro nella prima metà dell’Ottocento e sceglie come protagonista Amy, figlia del vecchio Dorrit, uomo carcerato che sta scontando la sua pena per reati finanziari. Costui, vedovo, vive nel ricordo nostalgico di un passato che lo vedeva appartenere all’agiata classe borghese. È la figlia che in gran segreto provvede a rifornirlo delle… Leggi tutto

Gabriele D’Annunzio: Alcyone, la parabola lirica di un’estate toscana

Dopo un periodo di grande pace che gli restituì la vena poetica, D’Annunzio produsse i cinque libri del ciclo di Laudi, che prendendo come riferimento il cantico francescano si proponeva di comporre una lode al creato (sia pur privo di creatore) del cielo, del mare, della terra e degli eroi. ‘Alcyone’, scritto nel 1903, si… Leggi tutto

La conquista di Roma: Matilde Serao racconta l’orgoglio meridionale e la Roma ottocentesca

‘La conquista di Roma’ romanzo che non risente più dell’influenza francese di Hugo o Zola, racconta le conseguenze della mediocrità spirituale e della vacuità degli affetti e delle mezze virtù. ACQUISTA L’EBOOK SU AMAZON (KINDLE) ACQUISTA L’EBOOK SU KOBO (EPUB) È il ritratto della capitale politica d’Italia di fine ‘800 che racconta la storia di… Leggi tutto

Le due città di Charles Dickens: tra la Rivoluzione Francese e Londra

Questo romanzo, secondo un sondaggio pubblicato nel 2012, è risultato il più venduto nel mondo. Oltre duecento milioni di copie nell’arco di un secolo e mezzo, ovvero da quando nella primavera del 1859 fu pubblicato per la prima volta a puntate sulla rivista ‘All the Year Round’. Sono diversi i protagonisti di questo libro, che… Leggi tutto

Il nostro comune amico di Charles Dickens: l’esca economica che piega l’indole umana

Come gran parte della produzione di Dickens, anche questo romanzo fu pubblicato a puntate nella primavera del 1864 in venti fascicoli. Rispetto alle altre opere più famose del grande scrittore inglese, qui una trama ricca di azione e colpi di scena viene preferita al puro racconto delle classi sociali più disagiate del Regno Unito di… Leggi tutto