Giovanni Pascoli: Canti di Castelvecchio, la poetica del fanciullino

Questa raccolta di poesie risale al 1903 e il suo titolo non è casuale: i Canti sono infatti un riferimento esplicito agli omonimi canti leopardiani, suggerendo l’ambizione di Pascoli a raggiungere una lirica più elevata. Dedicata alla casa che aveva acquistato a Castelvecchio, in Toscana, nella quale aveva vissuto anni felici nell’idea di essere riuscito… Leggi tutto

Giacomo Leopardi: Epistolario, le lettere del grande poeta

Di Leopardi ci sono rimaste moltissime lettere, più di novecento, indirizzate a circa cento destinatari, a partire soprattutto dal 1816. L’importanza di questi testi è grande dal punto di vista documentario, per seguire i viaggi, le amicizie, i progetti leopardiani. Ma è grande anche dal punto di vista della storia del suo pensiero, del suo animo… Leggi tutto

Giacomo Leopardi: Canti, le più belle poesie

Divisa in tre diverse fasi, la produzione poetica del più rappresentativo scrittore dell’Ottocento italiano è raccolta in questo volume. La prima fase analizza temi eroici e naturali, il senso della vita, con un Leopardi che ci ricorda che a volte è necessario morire per raggiungere l’immortalità poetica. La seconda fase raccoglie le poesie scritte durante il… Leggi tutto