Jane Austen: Orgoglio e pregiudizio, una delle commedie più amate della letteratura inglese

Jane Austen: Orgoglio e pregiudizio, una delle commedie più amate della letteratura inglese

Questo romanzo, tra i più importanti nella storia della letteratura inglese, fu rifiutato da un editore di Londra e fu pubblicato in forma anonima soltanto nel 1813. Jane Austen lo iniziò quando aveva ventuno anni. Narra la storia di cinque sorelle della famiglia Bennet, seguendo gli intrecci sentimentali fra le ragazze e i loro corteggiatori.… Leggi tutto

Jane Austen: Emma, la rivoluzione di una protagonista indipendente

In questo romanzo, Jane Austen tratteggia per la prima volta una protagonista che viene descritta come bella, ricca e indipendente. Non ha problemi economici, è immune all’amore romantico e al desiderio, non ha intenzione di sposarsi: è qui che si nota una grande differenza con i suoi lavori precedenti, dove il tema del matrimonio era… Leggi tutto

Jane Austen: Ragione e sentimento, storia indimenticabile di due sorelle

Uno dei romanzi più celebri della grande scrittrice britannica, ebbe enorme successo già all’epoca della sua uscita, datata 1811 e firmato anonimo. La storia delle due sorelle Dashwood, dal carattere opposto, dà anche il titolo al libro: la più grande, Elinor di 19 anni, rappresenta la ragione. La più piccola, Marianne di 17, il sentimento.… Leggi tutto

Gustave Flaubert: Madame Bovary, una donna d’azione ante litteram

La passione per l’estetica e per lo stile di Flaubert sono elementi noti a tutti gli appassionati di lettura e si ritrovano in maniera evidente nel suo primo romanzo, ‘Madame Bovary’. Edito nel 1856, appena pubblicato fu soggetto di un’inchiesta volta a stabilire se le sue pagine costituissero un oltraggio alla morale. Flaubert venne assolto… Leggi tutto

John Milton: Il paradiso perduto, per tutti gli amanti della filosofia e della teologia

Tra tutti gli episodi trattati nella Bibbia, quello della cacciata dell’uomo dal giardino dell’Eden a causa della tentazione di Satana è forse il più celebre e suggestivo. È questo il tema centrale del poema epico di John Milton, capolavoro della sua produzione e punto di spicco della letteratura britannica del Seicento. Pubblicato nel 1667, era… Leggi tutto

Gustave Flaubert: L’educazione sentimentale, pregi e difetti morali della Francia ottocentesca

Grande esempio di romanzo ottocentesco, scritto tra il 1864 e il 1869, il successo de ‘L’educazione sentimentale’ fu tardivo nonostante le innovazioni narrative e linguistiche di cui era impregnato. A metà strada tra il romanzo sentimentale, nella tipica tradizione della narrativa francese della metà del Diciannovesimo Secolo, e una sorta di compendio dei costumi della… Leggi tutto

Israel Joshua Singer: La famiglia Karnowski, un grande ritratto dell’Europa di inizio Novecento

Questo romanzo – diviso in tre parti, ciascuna delle quali è intitolata con un nome maschile –narra la saga dei Karnowski, una famiglia di ebrei nativi della Polonia, emigrati prima in Germania e poi in America: sullo sfondo le due guerre e i mutamenti socio-politici europei nella prima metà del millenovecento.  Scheda del libro –… Leggi tutto

Jonathan Swift: I viaggi di Gulliver, uno dei personaggi più amati dai bambini

Uno dei libri più celebri della storia, e più celebrati e richiamati dalle moderne forme di comunicazione audiovisiva, tra cui non soltanto cinema e televisione ma anche pittura e arte contemporanea, fu pubblicato nel 1726. Anonimo. E riscosse un enorme successo. La sua stesura richiese diversi anni e si trasformò progressivamente, da tagliente critica alla… Leggi tutto

Louisa May Alcott: Piccole donne, uno dei romanzi più amati della letteratura americana

Pubblicato inizialmente in due volumi nel 1869 e 1869, è probabilmente uno dei romanzi più famosi e amati nella storia della letteratura americana. Le quattro sorelle March, protagoniste della storia, ricalcano le vicende della famiglia dell’autrice e le loro vicende sono quelle tipiche dell’adolescenza, con i problemi di crescita e di estrazione sociale che trasformeranno… Leggi tutto

Joseph Conrad: Il duello, rivalità e onore nell’epoca napoleonica

D’Hubert e Feraud sono due tenenti degli ussari, due uomini pronti a dare la vita per il loro imperatore Napoleone. La loro interminabile disputa avrà inizio per futili ragioni nella Strasburgo di inizio Ottocento, ma andrà avanti nel tempo per l’onore di entrambi. Nei vari scontri riporteranno ferite gravi nel fisico e nell’orgoglio, e il mistero… Leggi tutto