Jane Austen: L’abbazia di Northanger, primo romanzo di un’autrice leggendaria

Jane Austen: L’abbazia di Northanger, primo romanzo di un’autrice leggendaria

Una lettura nella lettura: è quella compiuta dalla protagonista di questo romanzo, il primo scritto da Jane Austen, che si intrufola di nascosto nell’antica dimora medievale del padre del suo fidanzato alla ricerca di alcuni misteriosi manoscritti. Catherine finirà con lo scoprire un atroce delitto di cui sembra essere autore proprio il generale Tilney. Arricchito… Leggi tutto

Charles Baudelaire: I paradisi artificiali, tra arte e sostanze che espandono la mente

Uno dei testi più controversi e studiati di Baudelaire: ‘I paradisi artificiali’ è un saggio sugli effetti delle droghe, una dettagliata descrizione delle conseguenze derivate dall’assunzione di sostanze stupefacenti come l’oppio e l’hashish, o alcooliche come il vino. E’ interessante che il poeta francese porti il piano narrativo a trasformarsi in una sorta di progressiva… Leggi tutto

Henry James: Ritratto di signora, la fuga alla ricerca della felicità

Cosa scaturisce dall’unione tra la visione di un autore tra i più innovativi della prosa moderna e il canovaccio più classico nella storia della letteratura di tutti i tempi, ovvero la fuga dalla propria patria alla ricerca della felicità in un mondo nuovo? Uno dei grandi capolavori scritti da Henry James. È, questa, un’avventura psicologica,… Leggi tutto

Plutarco: L’arte di ascoltare, i segreti per la serenità interiore

Quest’opera di Plutarco fu composta nel primo secolo d.C. Si fa riferimento a un giovane che si avvicina per la prima volta all’apprendimento della filosofia e possiamo definirlo come un compendio di norme di comportamento da seguire non solo per un migliore approccio all’arte filosofica ma per buona creanza sociale. E’ un vero e proprio… Leggi tutto

Rabindranath Tagore: A quel tempo, a cavallo tra infanzia e adolescenza

A quel tempo è una delle ultime opere di Rabindranath Tagore. È datata 1940, un anno prima della morte dell’ormai anziano autore. Il libro nasce come racconto orale. Tagore, infatti, ritiratosi nella fresca cittadina di montagna di Kalimpong, andava raccontando le vicende della sua vita agli amici attorno a lui. E i suoi ascoltatori, attenti,… Leggi tutto

Rudyard Kipling: Il libro della giungla, un classico che ispira ragazzi e adulti

Una delle raccolte di racconti più famosi della storia, quest’opera di Kipling  fu pubblicata su diverse riviste e quotidiani tra il 1893 e il 1894 ed è frutto non solo della sua fantasia, ma anche del suo lavoro come giornalista che lo portò per sei anni come inviato a Bombay, dove già aveva trascorso l’infanzia. La… Leggi tutto

Dickens racconta la festa più bella: La canzone di Natale

Questo suggestivo testo di Dickens narra della conversione del tirchio e squallido Scrooge che durante la notte di Natale riceve la visita di tre spiriti: il Natale del passato, del presente e del futuro. La Canzone di Natale è uno splendido esempio dell’impegno di Dickens nella lotta alla povertà e allo sfruttamento minorile.   ACQUISTA… Leggi tutto

Rudyard Kipling: Capitani coraggiosi, un meraviglioso romanzo di formazione giovanile

Come molte opere di fine Ottocento, anche questo romanzo per ragazzi di Kipling uscì inizialmente a puntate sulla rivista statunitense ‘MacClure’s Magazine’ a partire dal 1897. E’ la storia, dal classico canovaccio della formazione giovanile, di Harvey Cheyne: un quindicenne figlio di un magnate che vive nell’agio ma non conosce il valore della fatica e… Leggi tutto

Rudyard Kipling: Kim, uno tra i migliori 100 libri inglesi del ventesimo secolo

Pubblicato inizialmente a puntate nel 1900, ‘Kim’ è un romanzo picaresco ambientato nell’India coloniale dell’Ottocento, all’epoca del conflitto del Grande Gioco che vide contrapposto l’Impero Russo e quello Britannico. Considerato unanimemente uno tra i migliori 100 libri in lingua inglese del Ventesimo Secolo, Kipling offre un quadro brillante dell’Asia centrale, con le sue popolazioni variegate… Leggi tutto

Jerome K. Jerome: Tre uomini in barca, uno dei più famosi romanzi umoristici inglesi

Tre uomini in barca’, pubblicato nel 1889 è tra i più famosi romanzi umoristici inglesi. Le gag comiche sono l’ingrediente fondamentale e i personaggi si trovano a vivere situazioni assurde ed esilarati, narrate sempre con il tipico humor inglese. L’umorismo di Jerome spesso si alterna con eleganza ad argute osservazioni sociali e di costume. Scheda… Leggi tutto