Giovanni Verga: Mastro Don Gesualdo, l’emblema del ciclo dei vinti

Probabilmente l’opera più conosciuta della produzione verghiana, ‘Mastro don Gesualdo’ fu pubblicato nel 1889 e il suo protagonista è divenuto tra i caratteri più studiati e analizzati anche in ambito accademico nella letteratura ottocentesca. Ambientato da Verga, come anche gli altri romanzi del ciclo dei vinti, nella Sicilia risorgimentale della prima metà del Diciannovesimo Secolo,… Leggi tutto

Giovanni Verga: I Malavoglia, uno dei testi italiani più studiati

Pubblicato a Milano per la prima volta nel 1881, ‘I Malavoglia’ è il romanzo più conosciuto di Verga. La storia si svolge ad Aci Trezza, un piccolo paese della Sicilia dove in un arco temporale di tre lustri è protagonista la famiglia Toscano e il suo declino inesorabile. L’ambientazione, come in molti altri lavori dell’autore… Leggi tutto

Giovanni Verga: Vita dei campi, storie di amore e passione

Da maestro e principale esponente della corrente letteraria del verismo, Verga firmò alcuni dei capolavori assoluti della letteratura italiana di tutti i tempi. Prima di dedicarsi ai romanzi, però, iniziò a formare lo stile e i temi che lo avrebbero reso un nome immortale della nostra prosa attraverso i racconti contenuti in questo ‘Vita dei campi’.… Leggi tutto

Emilio Salgari: La tigre della Malesia, Sandokan e i personaggi più evocativi della letteratura italiana

Kabir Bedi deve gran parte della sua notorietà al fatto di aver vestito sul piccolo schermo i panni di Sandokan. Tutto nasce da questo romanzo di Salgari, forse il suo più famoso, sicuramente quello che presenta i personaggi più evocativi e celebrati nella storia della letteratura d’avventura italiana: oltre a Sandokan, sono qui presentate per… Leggi tutto

Emilio Salgari: Il Corsaro Nero, primo dei cinque romanzi del ciclo dei corsari delle Antille

Il primo dei cinque romanzi del ciclo dei corsari delle Antille, questo romanzo di avventura è uno dei più famosi della prolifica produzione di Salgari anche grazie al grande fascino del suo protagonista: un corsaro di nero vestito, scuro e spettrale, al timone di una nave chiamata Folgore. E‘ anche grazie a lui che i lettori… Leggi tutto

Emilio Salgari: I misteri della giungla nera, l’esordio di Tremal-Naik

Fa qui per la prima volta la sua comparsa un personaggio amatissimo da tutti i lettori del genere avventuroso: Tremal-Naik, un cacciatore di serpenti solitario che si muove insieme al fedele compagno Kammamuri. Come sempre Salgari attinge dalla fantasia più ispirata per modellare una storia che vede nel ruolo di antagonista il diabolico Suyodhana, la presenza… Leggi tutto

Giuseppe Pitrè, 300 fiabe, novelle e racconti siciliani: celebrazione del dialetto isolano

E’ un monumentale ritratto non soltanto dell’originale, musicale e meraviglioso dialetto isolano ma anche una fedele ricostruzione della società, della tradizione e della cultura siciliana di fine ottocento. Un’opera che lo stesso Italo Calvino considerava come la più bella raccolta di fiabe mai scritta in Italia, con particolare attenzione a tramandare e conservare attraverso le… Leggi tutto

Luigi Capuana: Il marchese di Roccaverdina, la Sicilia rurale di fine Ottocento

La vicenda ha come sfondo storico la Sicilia rurale del periodo post-unitario, con i suoi fallimentari tentativi di progresso economico, impraticabili in una società ancora semifeudale. Il marchese di Roccaverdina è un aristocratico proprietario terriero che vive solitario nel suo palazzo tormentato dalla paura e da un feroce rimorso per un omicidio da lui compiuto… Leggi tutto

Alessandro Manzoni: Storia della colonna infame, un classico di estrema attualità

Pubblicato nel 1840 come appendice a ‘I promessi sposi’ è ispirato alle “Osservazioni sulla tortura” di Verri. Narra la disgraziata vicenda di Mora e di Piazza ingiustamente accusati di unzione nella peste del 1630 e costretti con la tortura a confessare falsamente la loro colpa.  ACQUISTA L’EBOOK SU AMAZON (KINDLE) ACQUISTA L’EBOOK SU KOBO (EPUB)… Leggi tutto

Alessandro Manzoni: I promessi sposi, per capire le paure legate al Coronavirus

Il più famoso romanzo nella storia della letteratura e della narrativa italiana, il più letto e analizzato, vera e propria base miliare per l’italiano moderno, inteso non soltanto come lingua scritta ma in accezione più ampia come l’idioma parlato correntemente. Pubblicato per la prima volta nel 1827 e ambientato in Lombardia nella prima parte del… Leggi tutto